Festa del Cinema a Rebibbia

L’Auditorium del Carcere di Rebibbia si apre alla Festa del Cinema di Roma.
Dal 16 al 20 ottobre la Festa del Cinema a Rebibbia ospita quattro appuntamenti internazionali, aperti a liberi e detenuti: un esperimento di integrazione attraverso il Cinema e il Video-Teatro.
Proiezioni pomeridiane e serali, grandi film e, il 20 ottobre, prima assoluta di uno spettacolo in live streaming da un Carcere.
In collegamento diretto con l’Auditorium del MAXXI e sul web, un nuovo cult dei detenuti-attori, già protagonisti di Cesare deve morire, ora alle prese con l’Inferno di Dante in full-HD, regia di Fabio Cavalli.
Il tutto grazie alla collaborazione tra la Fondazione Cinema per Roma, il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre, con l’impegno produttivo de La Ribalta – Centro Studi Enrico Maria Salerno che da quindici anni diffonde e crea opere teatrali e cinematografiche di prestigio internazionale con i detenuti del carcere romano: daCesare deve morire dei Taviani al recentissimo successo di Naufragio con spettatore - protagonisti ancora una volta i detenuti-attori di Cavalli - Menzione Speciale della Giuria del Premio “MigrArti” alla 73° Mostra del Cinema di Venezia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *