Archivio Storico Enrico Maria Salerno

Archivio riconosciuto di particolare interesse storico dalla Sovrintendenza dei Beni Archivistici del Lazio

Il Centro Studi cura la gestione e valorizzazione del fondo documentario, iconografico, videografico e librario lasciato dal grande artista. Dal dicembre 2004 l’Archivio è tutelato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in quanto “di particolare interesse storico”. L’Archivio custodisce e svela 50 anni di storia dello Spettacolo, impressa in circa 30.000 documenti che testimoniano il talento di un grande artista e, insieme, creano un intreccio fittissimo e meticoloso di riferimenti: luoghi, date, spettacoli, personaggi, contesti storici e politici che solidificano le tracce profonde e le trame di un pezzo della vita culturale italiana del Dopoguerra. Parte fondamentale è l’Archivio Sindacale riguardante l’impegno di Salerno nella fondazione e nel sostegno di un sindacato di categoria degli artisti dello spettacolo.

Materiale documentario 1940-1994

Copioni teatrali manoscritti e dattiloscritti (alcuni inediti): 1.500 circa. Soggetti cinematografici e sceneggiature (alcune inedite): 1.000 circa. Racconti inediti anni '40. Poesie inedite anni '40. Appunti manoscritti e dattiloscritti. dattiloscritti (alcuni inediti): 1.500 circa. Soggetti cinematografici e sceneggiature (alcune inedite): 1.000 circa. Racconti inediti anni '40. Poesie inedite anni '40. Appunti manoscritti e dattiloscritti.

Carteggio 1947-1994

circa 2500 lettere spesso accompagnate da minute di risposta. Tra i corrispondenti ritroviamo: Paolo Grassi, Bompiani, Zeffirelli, Luchino Visconti, ecc. Corrispondenza dovuta ai rapporti di lavoro ma anche espressione di legami profondi, da cui traspare il lavoro artistico, le tormentate e sofferte polemiche di cui l'artista fu a volte protagonista, e che diventa testimonianza preziosa del tempo e del dibattito culturale del seconda metà del Novecento.

Documenti amministrativi 1949-1994

documentazione teatrale, ovvero contratti, ordini del giorno, prospetti delle tournée. Dalle prime scritture con la compagnia Tofano-Adani-Cimara, ai documenti riguardanti il lavoro nel Teatro Stabile di Genova, all'attività della Compagnia degli Associati, fino all'ultima messa in scena del 1993. Bb. 1000 circa Documentazione relativa alla ricchissima attività cinematografica e televisiva: Mastro Don Gesualdo, Anonimo Veneziano ecc. Bb. 1000 circa

Rassegna stampa 1946-1994

raccolta di riviste come Scenario, Teatro Scenario, Il Dramma, Sipario; ritagli di giornali con interviste ed articoli relativi all'attività teatrale, cinematografica, televisiva e radiofonica di Salerno (circa 2000).

Archivio fotografico 1930-1994

circa 2000 fotografie riguardanti la vasta attività teatrale e cinematografica e la vita privata dell'attore milanese

Archivio video 1950-1994

150 copie dei film realizzati da Salerno, 4 pizze originali. Raccolta registrazioni televisive e nastri ampex

Archivio sindacale 1892 - 1994

Documentazione relativa all'attività sindacale di Salerno e al movimento sindacale dei lavoratori dello spettacolo, circa un migliaio di documenti tra fotografie, verbali di assemblea, bollettini, contratti nazionali di lavoro, tessere, proposte di legge.

Archivio sonoro 1950-1990

raccolta discografica (45 e 33 giri completi di copertina) dagli anni '50 che comprende tra l'altro anche incisioni di poesie e incisioni di altri attori. Mezzo di corredo coevo. Raccolta registrazioni radiofoniche

Documenti personali 1945-1994

cartoline e lettere private, amministrazione: bb 1500 circa

Materiale Promozionale

Locandine manifesti teatrali e cinematografici, programmi di sala bb.100

Biblioteca

circa 7.000 volumi in prevalenza opere teatrali e letterarie tra cui una raccolta sul teatro italiano dal 1796 al 1802.

Oggetti vari

Disegni, caricature, schizzi, oggetti di scena, baule personale, costumi, collezione dei premi ricevuti durante la carriera di attore e regista.

I documenti dell’Archivio Storico hanno fornito la base documentaria per la realizzazione dei seguenti documentari di montaggio:

  • I Mille Volti dell’Attore un video di Fabio Cavalli, montaggio di Fabio Collepiccolo, in collaborazione con RAI Teche e Centro Sperimentale di Cinematografia, con il contributo di Comune di Roma, Ministero per i Beni e le Attività Culturali;  (2003)
  • Il genio dell’Anonimo, un video di Enrico Grezzi e Paolo Luciani con la collaborazione di Laura Andreini Salerno, in coproduzione con “Passeggiate Romane” e Rai Tre “Fuori Orario”. (2004)
  • Italia 60: Attori sulle Barricate un film di Fabio Cavalli e Sebastiano Tecchio in collaborazione con Istituto Luce e RAI Teche, Comune di Roma, Biblioteche di Roma, ETI, con il contributo di CGIL, CISL, UIL e IMAIE. (2005)

Mostre

I documenti dell’Archivio Storico hanno fornito la base documentaria per la realizzazione di mostre espositive presso la Casa dei Teatri di Villa Pamphilij

ENRICO MARIA SALERNO - TRAME DELLO SPETTACOLO DEL '900

Mostra multimediale nel decennale della scomparsa del Grande Artista
a cura di Fabio Cavalli
In collaborazione con
Mibact, Comune di Roma, Rai Teche, Centro Sperimentale di Cinematografia
Casa dei Teatri, Villa Doria Pamphilj - 25 settembre – 15 novembre 2004

ITALIA '60: ATTORI SULLE BARRICATE! 
a cura di Fabio Cavalli
in collaborazione con Comune di Roma, ETI, CGIL, CISL, UIL, IMAIE
Casa dei Teatri, Villa Doria Pamphilj - 22 settembre – 30 ottobre 2005

TEATRO IN TV
Digitalizzazione ed Esposizione on-line di materiali video dall’Archivio Storico Enrico Maria Salerno
a cura di Fabio Cavalli e Valentina Esposito
in collaborazione con
Soprintendenza Archivistica per il Lazio, Regione Lazio
Casa dei Teatri Villa Doria Pamphilj 10 giugno 2006