Enrico Maria Salerno


Centro Studi Enrico Maria Salerno

Premio Enrico Maria Salerno per la Drammaturgia
XV Edizione
Testo Vincitore e Finalisti XV Edizione Anno 2009
Testo Vincitore e Finalisti XIV Edizione Anno 2008
Testo Vincitore e Finalisti XIII Edizione Anno 2007
Testo Vincitore e Finalisti XII Edizione Anno 2006
Cronistoria del Premio Enrico Maria Salerno

Il Premio nazionale e internazionale è una delle iniziative più autorevoli nel campo della promozione dei nuovi autori teatrali. Il Premio è annuale e sostiene le opere vincitrici e le opere finaliste, offrendo una vetrina nazionale al debutto e promuovendole presso i circuiti. Fra i lavori di maggior successo delle recenti edizioni ricordiamo “Venditori” di Edoardo Erba, “Il colonnello con le ali” di Hristo Boytchev (Bulgaria), La conquista del Messico di Fabio Alessandrini, “La torre di Baliano” di Sergio Basile, “L’ultimo cliente” di Mario Bagnara, “La tattica del Gatto” di Gianni Clementi, “Il sorriso di Daphne” di Vittorio Franceschi, "Prenditi cura di me" di Giampiero Rappa.

Caratteristica del Premio Enrico Maria Salerno è quella di garantire per Statuto, all’Opera prescelta dalla Giuria, l’immediata realizzazione scenica, con una dotazione di 20.000,00 EURO quale contributo all’allestimento (Premio di Produzione). I vincitori del Premio ricevono una borsa di 5.000,00 EURO (Premio all’Autore). Al concorso sono ammesse opere di drammaturgia di autori europei contemporanei che affrontino problematiche civili, etiche, morali, politiche.

La scelta di orientare il Premio teatrale verso il settore della drammaturgia di impegno civile tende a favorire - nel complesso della drammaturgia contemporanea - quel “teatro di idee” e di analisi e critica sociale che ha costituito l’ossatura della tradizione nazionale.
 
La Giuria

Laura Andreini Salerno (Presidente), Maurizio Barletta, Benedetta Buccellato, Fabio Cavalli, Miriam Mafai, Giovanna Marinelli, Massimo Mascini, Luciano Meldolesi, Giorgio Patrizi, Carlo Maria Pensa, Andrea Porcheddu, Aggeo Savioli.

[ Torna Su ^ ]